Servizi Google Earth

Il KML (Keyhole Markup Language) è un linguaggio basato su XML creato per gestire dati geospaziali in tre dimensioni nei programmi Google Earth, Google Maps e Google Mobile. La parola keyhole è un vecchio nome che viene dal software da cui deriva Google Earth. Il termine keyhole ricorda il nome dei satelliti di ricognizione KH, il vecchio sistema di ricognizione militare statunitense. Il file KML specifica un set di elementi (segnalibri geografici, immagini, poligoni, modelli 3D, descrizioni ed etichette testuali) da visualizzare in Google Earth, Map e Mobile. Ogni locazione ha obbligatoriamente una longitudine e una latitudine. Spesso i file KML sono distribuiti come KMZ, che sono file ZIP compressi con estensione .kmz. Tutti i layer del catalogo dati sono disponibili nel formato kmz.



123123